La digital transformation in poche parole: cosa è, quando attuarla.

La trasformazione digitale è la vera innovazione nella nuova normalità
Lettura in: 5 minuti

La trasformazione digitale è la vera innovazione nella nuova normalità

Sembra che tutti stiano parlando di trasformazione digitale in questi giorni. Ma cos’è esattamente la trasformazione digitale e come si fa a implementarla?

Esaminiamo il concetto di trasformazione digitale, il suo impatto sulle imprese; le implicazioni dell’ignorare la sua attuazione; e i vantaggi di incorporare le tecnologie digitali nelle attuali operazioni aziendali.

Capiamo le fasi della maturità digitale e traiamo ispirazione dalle aziende che si sono trasformate in aziende digitalmente competitive.

Cos’è esattamente la trasformazione digitale?

La nostra dipendenza dalle tecnologie digitali aumenta ogni giorno che passa. Per assicurarti che la tua azienda non rimanga indietro, è fondamentale che tu capisca cosa significa essere un’azienda digitalmente progressista.

La trasformazione digitale è un’evoluzione dinamica di un’azienda e dei suoi processi organizzativi, strategie, sviluppo del prodotto e modelli. Questa trasformazione consente a un’azienda di sfruttare appieno le numerose tecnologie digitali che cercano di migliorare i sistemi organizzativi attuali e prepararsi per i cambiamenti futuri, per raccogliere profitti a lungo termine.

La trasformazione digitale è un processo strategico in cui un’azienda incorpora tecnologie digitali innovative che tengono conto dei cambiamenti attuali e futuri del mercato per ridefinire i modelli operativi per un risultato migliore. La trasformazione digitale è una parte dell’imprenditorialità digitale che cerca di abbracciare un approccio trasformativo per ridefinire gli attuali modelli di business utilizzando tecnologie digitali aggiornate.

Cos’è la maturità digitale?

La maturità digitale definisce fino a che punto sei arrivato in termini di sfruttamento della potenza della tecnologia per rendere i tuoi sistemi e la tua offerta di prodotti il ​​più possibile ottimizzati, automatizzati e avanzati.

La maturità digitale ti offre un vantaggio competitivo sostanziale rispetto ai tuoi concorrenti. La maturità digitale può essere definita in quattro fasi: attiva, impegnata, competitiva e matura.

  • Le aziende attive digitalmente di solito traggono vantaggio da soluzioni digitali transazionali come l’e-commerce. Queste aziende fanno molto affidamento su soluzioni basate sul Web per ricavare entrate e utilizzano pratiche software di livello principiante per sviluppare e monitorare gli indicatori di prestazioni chiave. I rivenditori online come sono esempi importanti di aziende attive digitalmente.
  • Le aziende impegnate nel digitale implementano soluzioni digitali in tutti i reparti. Rispetto alle organizzazioni attive digitalmente, queste aziende utilizzano sistemi avanzati di analisi e automazione per prendere decisioni strategiche. Molti rivenditori online sono coinvolti nel digitale e utilizzano i progressi tecnologici e le giuste opportunità per sviluppare attività che li aiutino a diventare competitivi sul mercato.
  • Le aziende digitalmente competitive si concentrano sull’utilizzo di soluzioni digitali avanzate non solo per generare maggiori entrate, ma anche per prevedere i futuri cambiamenti del mercato. Ciò comporta generalmente la creazione e l’uso dei propri modelli predittivi e tecniche di analisi dei big data. Ciò consente loro di identificare le lacune e creare soluzioni per una risposta rapida e tempestiva.
  • Le organizzazioni digitalmente mature sono le entità aziendali più avanzate e di solito incorporano soluzioni basate sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico nelle loro attività. Capiscono cosa serve per aumentare le entrate attraverso prodotti e servizi integrati con AI e quindi sono i leader nel mercato con prodotti e servizi che generano entrate. Aziende come Apple, Google, Amazon, Microsoft e Facebook sono alcune delle poche aziende digitalmente mature al mondo.

Perché la trasformazione digitale è essenziale per la tua azienda

La trasformazione è perpetua, indipendentemente dalle dimensioni della tua azienda. Per soddisfare le crescenti e mutevoli esigenze dei clienti, è necessario tenere conto degli strumenti e dei processi di trasformazione digitale che possono apportare il cambiamento necessario per una migliore produttività, una riduzione della spesa in risorse e un vantaggio competitivo.

Non importa se sei una società o una piccola impresa; un negozio online o un magazzino fisico, la trasformazione digitale si applica a tutti i tipi di attività.

Questa trasformazione è il cambiamento culturale di un’organizzazione che richiede un ripensamento e un’esplorazione coerenti in tutte le aree dell’azienda per trovare modi unici di fornire valore ai clienti.

I vantaggi della trasformazione digitale

  • Efficienza operativa migliorata
  • Migliore qualità del prodotto
  • Migliore coordinamento della squadra
  • Consegna puntuale del prodotto
  • Maggiore fidelizzazione dei clienti
  • Nuovi prodotti e servizi
  • Maggiore fidelizzazione dei clienti
  • Una migliore qualità percepita

Le aziende che ignorano la trasformazione digitale non hanno i miglioramenti che possono portare a un aumento delle entrate e, di conseguenza, perdono clienti, valore del marchio e la possibilità di innovare per prodotti e servizi migliori.

Prima ti adatti al cambiamento digitale, più ti avvicinerai ai fattori di successo responsabili della crescita della tua azienda.

Comprendere le barriere alla trasformazione digitale

Negli affari e nelle aziende, nessuna transizione è semplice. Con la trasformazione digitale, ci sono una serie di ostacoli che impediscono ai manager aziendali di abbracciare pienamente il cambiamento della cultura organizzativa.

Ecco alcuni degli ostacoli che devi superare per passare con successo a un’entità aziendale attiva digitalmente.

  • Mancanza di competenze per gestire o definire l’ambito dell’implementazione digitale
  • Mancanza di sperimentazione per testare nuovi sistemi
  • Mancanza di budget adeguato per le nuove tecnologie
  • Scegliere società di outsourcing IT economiche che non forniscono prodotti di facile utilizzo e mancano di aderenza agli standard di qualità del codice
  • Cultura aziendale avversa al rischio
  • Incapacità di gestire i problemi di sicurezza informatica

Come creare una strategia digitale per la tua organizzazione

“Se non riesci a pianificare, hai intenzione di fallire”. Se non pianifichi la tua trasformazione digitale, ti stai solo preparando per un fallimento.

Ci sono molti modi per passare a un’impresa digitale. Tuttavia, è necessario scegliere strumenti e processi che abbiano senso per la propria attività specifica.

Ecco un paio di cose che puoi introdurre nella cultura della tua azienda per trasformare digitalmente:

Inizia con l’analisi dell’azienda e della concorrenza per comprendere la tua posizione nel mercato e identificare quali cambiamenti sono necessari per battere la concorrenza. Delinea le tue esigenze prima di introdurre aggiornamenti digitali nel sistema generale dell’azienda. Crea una nuova strategia per la trasformazione e incorporala nella visione e nelle dichiarazioni di missione della tua azienda. L’analisi dell’azienda e della concorrenza ti consentirà di identificare quali aree dell’organizzazione potrebbero utilizzare le nuove tecnologie per una crescita esponenziale.

Forma le competenze. 9 lavori su 10 richiederanno competenze digitali, per questo sarà sempre più importante lavorare per formare, coltivare e aggiornare costantemente le competenze digitali, o digital skills.

Identifica gli strumenti digitali necessari per le tue operazioni aziendali specifiche. Devi capire quali prodotti digitali e soluzioni web o basate su dispositivi mobili sono necessari per la transizione. Questi potrebbero essere disponibili in commercio dallo scaffale, tuttavia alcuni richiederanno la creazione personalizzata.

Trova team esterni (tramite outsourcing) con competenze tecniche che possono aiutarti a creare gli strumenti digitali personalizzati richiesti. Quando si avvia la trasformazione, i team interni potrebbero non disporre delle competenze necessarie per implementare con successo lo sviluppo di queste soluzioni. Esperti IT esterni possono portare sia l’esperienza che le competenze necessarie per soddisfare le esigenze della trasformazione digitale.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai