5 Modi per aprirsi a nuove opportunità di lavoro

Ci sono diverse ragioni per aprirsi a nuove opportunità lavorative. Qualsiasi esse siano, ecco cinque consigli utili per delineare il tuo percorso di crescita
Lettura in: 3 minuti

Ci sono diverse ragioni per la quale aprirsi a nuove opportunità lavorative può diventare la scelta più giusta per te. A volte il ruolo che ricopriamo non è propriamente in linea con i nostri interessi, ma sottovalutiamo la possibilità di cercare altro per paura di fallire.

Eppure, questo cambiamento può significare un netto miglioramento della qualità della nostra vita, e non mi riferisco soltanto a una questione di stipendio.

A volte basterebbe una maggiore flessibilità di orari, maggiori stimoli di crescita o forse un ruolo che sia maggiormente in linea con i nostri interessi e con il nostro modo di essere.

Se anche tu ti senti in bilico tra la scelta di trovare nuove opportunità e affrontare il mercato del lavoro, ecco cinque consigli che potrebbero fare al caso tuo.

1. L’impotartanza della Formazione

In AcademyQue ci troviamo spesso a ripetere il motto “Never Stop Learning” e trovo che in questo periodo storico non ci sia una frase più giusta per chiunque voglia fare carriera. Qualsiasi essa sia.

Con “ Never Stop Learning” vogliamo far capire che non c’è modo migliore di crescere che continuare a imparare e aggiornare le nostre competenze in modo perpetuo e costante.

Come abbiamo visto con l’avvento del digitale, i modi di operare cambiano rapidamente, le professioni si evolvono e allo stesso modo le richieste del mercato del lavoro si adeguano ai cambiamenti.

Tutto questo non deve scoraggiarci, ma darci il giusto stimolo per mostrarci sempre più competitivi e  pronti ad accettare queste nuove sfide.

La formazione, allo stesso tempo, aiuta ad avere maggiore consapevolezza e fiducia nelle nostre competenze e questo è punto di notevole importanza, soprattutto per la qualità del proprio lavoro.

2. Poniti degli obiettivi

Sebbene la formazione sia di notevole importanza per afferrare nuove opportunità lavorative, la fase di pianificazione del proprio percorso di crescita è estremamente essenziale.

Ciò che si può fare per iniziare questo percorso di crescita è sicuramente quello di porti degli obiettivi da raggiungere in linea con i tuoi interessi di carriera.

Il consiglio è quello di fare una lista di Obiettivi SMART.

Di cosa si tratta?

SMART è l’acronimo di Specific (specifico), Measurable (misurabile), Achievable (raggiungibile), Relevant (rilevante) e Time Based (basate sul tempo): cinque qualità che un obiettivo dovrebbe avere per fornirti chiarezza, concentrazione, qualità e soprattutto Motivazione.

Definire un obiettivo SMART ti incoraggia a definire nero su bianco i tuoi traguardi nel dettaglio e monitorare con successo le tue aree di miglioramento

3. Proponiti

Se hai delineato quali sono i tuoi obiettivi di carriera e ritieni di avere le competenze necessarie a una determinata posizione o collaborare con un’azienda, nulla ti vieta di proporti.

Se l’azienda dei tuoi sogni non ha alcuna posizione aperta, puoi ricorrere all’autocandidatura, ma fai sempre attenzione: per essere efficace, assicurati di differenziarti e capire quali sono quegli elementi della tua personalità che possano conquistare i recruiter.

In che modo?

  •  Prova nel sottolineare il modo in cui le tue competenze possano dare una spinta al business aziendale
  • Fai riferimento ai valori che condividi con l’azienda
  • Usa un linguaggio accattivante
  • Fai in modo che la tua lettera di presentazione sia chiara, originale creativa e soprattutto che non presenti errori ortografici.

4. Fai Personal Branding

C’è un argomento per cui nutri una particolare passione?

A volte partire dai propri interessi potrebbe essere una chiave di svolta per la propria carriera.

Ad oggi i social network rappresentano una possibilità in più per tutti coloro che hanno dei talenti e non vedono l’ora di mostrarli per attirare collaborazioni stimolanti o semplicemente essere un punto di riferimento per gli altri.

Fare Personal Branding e comunicare le proprie passioni attraverso i profili social è un modo davvero coinvolgente per aprirsi a nuove opportunità lavorative.

Da dove iniziare?

Punta su un argomento specifico, crea un format coinvolgente e studia il target a cui potrebbe interessare il tuo messaggio.

Studia i bisogni del tuo pubblico e proponi delle soluzioni efficaci, dopodiché apri un blog o un canale video, dove poter veicolare i tuoi contenuti.

Con il tempo potresti coinvolgere un bacino di utenti interessati alle tue attività, oltre che alla possibilità di attrarre nuove opportunità lavorative.

5. Crea un network professionale

Fare networking significa costruire delle relazioni, e in questo caso specifico, interessa la sfera professionale e lavorativa.

Una ricca rete di contatti professionali porta ad avere numerosi stimoli e la garanzia di un certo numero di collaborazioni, opportunità, partnership e offerte di lavoro.

Fare business networking è il giusto modo di mettere in discussione le proprie idee e crescere professionalmente attraverso consigli pratici e utili.

Inoltre, ti aiuterà a metterti alla prova e acquistare familiarità con le tue idee e le tue capacità. Per creare una buona rete di contatti sii propositivo, dai valore alle tue idee e mostrati sempre interessato!

Utilizza strumenti quali LinkedIn, Instagram o semplicemente partecipa a eventi online.
Più saprai ampliare la tua rete professionale e più si apriranno per te le possibilità di aprirti a nuove possibilità lavorative.

Questi sono 5 consigli utili per chi vuole conoscere ed aprirsi a nuove occasioni professionali e adeguarsi al mercato del lavoro attuale. Ripartire da zero non è sempre semplice, ma se seguirai questa strada, sarà nettamente più facile trovare la giusta motivazione per dare uno slancio alla tua carriera!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach

AcademyQue_Logo_Registered

Richiedi la brochure