Gestire le relazioni in azienda

Per garantire un ambiente lavorativo piacevole, i professionisti delle Risorse Umane devono saper gestire le relazioni interpersonali in azienda. Ecco come fare
Lettura in: 3 minuti

Tra gli elementi di maggior successo per una strategia di Employer Branding, troviamo sicuramente la garanzia di un ambiente lavorativo stimolante e piacevole.

Per ottenere questo, i professionisti delle Risorse Umane sono sempre più impegnati a gestire le relazioni interpersonali tra colleghi e manager aziendali, oltre che garantire che le riunioni di lavoro possano essere stimolanti e produttive, favorendo la collaborazione di gruppo.

Avere un team di lavoro coeso porta notevoli vantaggi sia alle risorse che all’azienda stessa.
Ma quali sono i benefici per dipendenti e per il business aziendale? E come si fa a favorire l’interazione e la stima tra i dipendenti di un’azienda?

Ecco tre semplici mosse che ogni professionista delle Risorse Umane deve conoscere favorire un approccio relazionale propositivo presso la propria azienda.

Perché favorire un ambiente lavorativo piacevole

Collaboratori e dipendenti sembrano trovarsi d’accordo su una questione davvero importante: un ambiente lavorativo sereno favorisce un’attitudine proattiva e migliora le performance.

A confermare questa tendenza sono i risultati di una ricerca condotta da Randstad in cui si rivela che un posto di lavoro piacevole è un fattore che sta avendo sempre più peso per le risorse aziendali.

Favorire questo tipo di ambiente non è soltanto un vantaggio che può riscontrare il collaboratore: la stessa azienda, il business, riscontra notevoli vantaggi.

Un ambiente lavorativo piacevole riduce lo stress dei dipendenti, oltre che a favorire la proattività e, soprattutto, la produttività degli stessi, a beneficio ovviamente delle performance dell’intera impresa.

Questo ci porta a credere quindi, che uno dei compiti fondamentali per un HR specialist è proprio quello di favorire un approccio di collaborativo e positivo in azienda, incentivando soprattutto le relazioni interpersonali tra i dipendenti.

Vediamo insieme alcune linee guida per gestirle al meglio.

Le relazioni interpersonali in azienda: ecco come guidarle al meglio

Una volta costatato i motivi per cui migliorare la qualità dei rapporti di lavoro, andiamo a vedere quali sono gli elementi necessari per incentivare le relazioni in azienda.
Di seguito ecco una 3 elementi basilari e non troppo differenti a quegli approcci che si possono riscontrare nella vita privata.

Iniziamo!

1. La fiducia

Per un professionista delle Risorse Umane il tema della fiducia è estremamente importante in quanto questa professione ha a che vedere con tutto ciò che riguarda le relazioni, e ciò che le rendono solide e durature.

Per ottenere la fiducia di qualcuno, è di vitale importanza riuscire a dare la nostra, rispettando il pensiero altrui e confrontandoci sempre con un diverso modus operandi.

Uno dei modi principali per favorirla all’interno del team, è far sì che ogni risorsa abbia la piena consapevolezza delle responsabilità di ciascun individuo e, allo stesso tempo, di assumersi le proprie.

Questo tipo di approccio aiuta anche a sviluppare capacità di problem solving, la coesione e la produttività lavorativa.

2. Incentivare le collaborazioni tra colleghi.

Lavorare in team ha davvero una notevole importanza: questo infatti apporta molti benefici per quanto riguarda la crescita professionale dei dipendenti.

Per migliorare il rapporto di collaborazione tra colleghi, in primo luogo devi imparare a comprenderli, a prescindere dalle dimensioni dell’impresa. Ti renderai conto dei diversi tipi di personalità e dei diversi modi di interagire e collaborare.

Inoltre, ricorda che un gruppo di lavoro può lavorare efficacemente, solo se è composto sia da persone che contribuiscono con le loro idee a sviluppare il progetto e persone che possono portarlo avanti perfezionandone i concetti e i processi.

3. Migliora la comunicazione

Altro elemento basilare nelle relazioni è sicuramente la comunicazione.

Stimolarla infatti, significa predisporre un’apertura, uno scambio, e la trasmissione di lavoro comune.

Questo può favorire la crescita personale di un individuo, oltre che a un importante stimolo ed incentivo a migliorare, e raggiungere obiettivi professionali davvero importanti.

Avete mai notato a quante cose possiamo imparare grazie ad una comunicazione costante?
Per incentivare la comunicazione e quindi l’interazione tra colleghi, un HR specialist può ritagliare dei momenti di condivisione e attività interattive da svolgere insieme.

A volte, basta semplicemente predisporre degli spazi adeguati per l’interazione.

Se è vero che la comunicazione può portare ad alcune conflittualità, è importante per un Hr specialist cercare di mediare attraverso l’empatia e l’ascolto sia attivo che passivo.

Questi tre passi sono estremamente importanti per migliorare le relazioni interpersonali all’interno dell’azienda, ma le cose che puoi fare, in qualità di HR specialist sono davvero molte e un articolo non basterebbe!

Se vuoi conoscere altri modi per migliorare le relazioni interpersonali in azienda e vuoi sviluppare le capacità di un Hr specialist ecco che il Master in Management delle Risorse Umane di AcademyQue potrebbe fare al caso tuo.

Guarda la nostra offerta e scarica la brochure del Master.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach