Le migliori tecniche di vendita per l’e-commerce

Per far decollare al meglio il tuo e-commerce, metti a punto le migliori strategie di vendita. Scopri tecniche e consigli pratici da tenere sempre a mente
Lettura in: 3 minuti

Fare E- Commerce non è sempre così semplice come sembra. Non si tratta solo di mettere online una piattaforma di commercio elettronico, ma anche di assicurare il traffico necessario affinché le vendite aumentino e con esse i ritorni dell’investimento.

Ecco perché occorre strutturare una strategia di business prima di mettere online la nostra attività.

Di seguito, ecco alcune tecniche di vendita volte a convincere i tuoi clienti ad acquistare i tuoi prodotti o servizi e soprattutto, persuaderli a rimanere!

E-Commerce Strategy: individua il tuo obiettivo

Il primo passo da fare per strutturare una strategia e-commerce di successo è individuare i tuoi obiettivi. Questa è una fase molto importante, soprattutto per monitorare i dati delle tue performance, e capire in un momento successivo, cosa sta andando bene e cosa invece ha bisogno di correggere il tiro.

Suddividi i tuoi obiettivi in due fasi principali: quella di breve-medio periodo e quella di medio-lungo termine. Un passaggio che ci garantisce uno sviluppo lento ma costante, con una strategia che si adatti facilmente alle trasformazioni repentine del mercato.

Com’è ovvio, ciascuna fase comporterà vantaggi e difficoltà gestionali in misura proporzionale al posizionamento desiderato, starà quindi all’impresa saper adattare obiettivi e tempistiche alle proprie capacità di presidio e di investimento.

Una volta individuati i tuoi obiettivi, vediamo insieme i punti da tenere sempre in considerazione per assicurarti successo nella vendita dei tuoi prodotti.

1) Studia i bisogni del tuo target

Qualsiasi sia il tuo prodotto o il tuo obiettivo, per prima cosa occupati di studiare il tuo target di riferimento. Poniti sempre queste domande: chi sono le persone che potrebbero essere interessate alla tua idea di business? Chi ha bisogno del mio prodotto?

Identifica la personalità del tuo consumatore, età, stile di vita, tratti demografici, ma soprattutto i suoi bisogni, le sue frustrazioni.

2) Studia il mercato di riferimento

Una volta individuato il target a cui rivolgerti, diventa essenziale fare una ricerca del mercato nel quale ti vuoi posizionare. Esiste già un’idea simile alla tua? E chi sono i tuoi competitors?

In questa fase è importante capire bene se le persone stanno effettivamente cercando ciò che stai offrendo e in che modo puoi differenziarti dal mercato già esistente.

Prenditi il tempo per trovare il maggior numero possibile di recensioni dei tuoi concorrenti, dalle recensioni dei prodotti sul loro sito web alle recensioni aziendali sui social media ai commenti lasciati sul loro blog. Potresti vedere un’opportunità per far brillare il tuo servizio clienti al di sopra degli altri giocatori nel tuo ambiente competitivo.

3) Offri esperienze e soluzioni

Si parla molto spesso dell’era della rilevanza, in cui l’indicatore di prestazione per eccellenza è la Costumer Attraction, ovvero quell’indicatore che rivela quanto un’impresa è capace di attirare a sé nuovi clienti.

L’approccio di marketing più utilizzato è quello della personalizzazione, dove i messaggi, le offerte e i prodotti possono essere contestualizzati in base alle caratteristiche del visitatore.

In questo nuovo scenario, quindi, vediamo che il focus delle aziende è sempre più basato sul consumatore e come costruire con lui una relazione leale e duratura, e non sul prodotto di per sé.

Ad oggi, il consumatore si aspetta di vivere un’esperienza indimenticabile e soprattutto ineguagliabile attraverso il nostro prodotto, per questo è necessario studiare un corretto mix di prodotti, servizi ed esperienze che ci consentano di proporre con successo format sempre più innovativi, e allo stesso tempo, di qualità.

Inoltre, ricorda che ciò che offri, indipendentemente dalla scelta del settore, deve essere percepito dai tuoi clienti come una soluzione ai loro problemi.

4) Fidelizza i tuoi clienti

Per ultimo è bene ricordare che le strategie di fidelizzazione dei clienti acquisiti è fondamentale per portare maggiore profitto al tuo business.

Un strumento utile a far sì che i clienti tornino ad acquistare i tuoi prodotti è un’ottima strategia di customer service. Ora, questo non significa che i clienti debbano calpestarti, ma che dovrai assicurarti di aver fatto tutto il possibile per incoraggiarli a fare affari con te.

A volte abbiamo bisogno di rivalutare alcune nostre strategie, cambiare alcune politiche, e in generale ottimizzare il nostro prodotto o servizio, ascoltando i clienti e capendo pian piano qual è il loro scopo, le loro necessità e se ci sono modi in cui possiamo rendere le cose più facili ai nostri clienti.

Per cui, assicurati che tue strategie di customer care siano apprezzate dai tuoi consumatori e fai in modo di migliorarlo sempre di più.

Il nostro Corso di Specializzazione di E-Commerce Management

Se hai trovato questi contenuti interessati e vorresti approfondirli maggiormente, il nostro Corso di Specializzazione in e-Commerce Management fa al caso tuo!

Attraverso questo percorso imparerai a gestire e ideare la tua idea di business partendo da zero. Grazie a quiz ed esercitazioni, inoltre, metterai in pratica fin da subito le nozioni imparante durante le ore di lezione. 100% on demand, usufruibile dove e quando vuoi.

Visita il nostro sito e scarica la brochure.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

Scarica la guida

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach

AcademyQue

Richiedi la brochure