Master in Amministrazione, finanza e controllo di gestione, come scegliere quello giusto

Scegliere un master in Amministrazione, finanza e controllo di gestione per diventare manager del futuro. Ecco i vantaggi e come scegliere quello giusto.
Lettura in: 3 minuti

Scegliere un master in Amministrazione, finanza e controllo di gestione significa scegliere di formarsi per diventare manager del futuro per lo sviluppo del proprio business aziendale. Vediamo insieme i vantaggi e come scegliere il master giusto.

Cos’è e come funziona

Il master in Amministrazione, finanza e controllo di gestione tiene conto dei cambiamenti che hanno investito recentemente questa figura. Il linguaggio economico è diventato d’uso comune in azienda e tutto ciò che riguarda la gestione economico-finanziaria appartiene all’azienda nella sua totalità.

In questo contesto, chi svolge questo ruolo oggi deve conoscere il business a 360° e esercitare attività di controllo e decisionali. Quindi queste nuove figure molto ricercate nel mondo del lavoro hanno ormai un ruolo chiave nelle dinamiche di business e nella gestione strategica aziendale.

Skill e competenze da acquisire

Per queste ragioni le competenze acquisite con questo tipo di master sono molto varie e riguardano le decisioni operative, le strategie e la valutazione del rischio, la gestione del cambiamento, la definizione e l’implementazione di sistemi informativi e di controllo. Ovviamente, anche altre skill attitudinali come la leadership, la comunicazione e l’essere visionari sono delle abilità indispensabili per riuscire in questo ruolo.

Gli sbocchi professionali del master

In generale, i percorsi didattici relativi a queste materie mirano all’apprendimento delle competenze in ambito finanziario, quindi si concentrano su temi quali bilancio e fiscalità d’impresa, pianificazione, controllo e performing, finanza d’impresa e risk management.

Lo sviluppo delle skill principali permette a chi segue questo percorso, che di solito prevede il rilascio di un diploma, di lavorare come CFO, Manager Amministrativi, Analista finanziario, Business Controller, Corporate Governance Consultant, Cost Controller, Direttore Amministrativo, Direttore Finanziario, Finance & Accounting Advisor, Financial Controller, Industrial Controller, Internal Auditor.

L’Executive Master in AcademyQue, ad esempio, combina attività didattiche in lab-online, incontri con leader e top manager di aziende partner, webinar e workshop.

Gli obiettivi del master

I master consigliati devono necessariamente focalizzarsi sulle funzioni di amministrazione, finanza e controllo di gestione ed hanno lo scopo di approfondire il bilancio aziendale, l’analisi e la gestione della redditività, budget, reporting, corporate finance.

Il master in Amministrazione, finanza e controllo di gestione di AcademyQue consente infatti di raggiungere questi obiettivi:

  • Individuare il sistema di governance dell’azienda, quindi capire le varie funzioni aziendali;
  • Analizzare il posizionamento dell’azienda sul mercato per avere chiari punti di forza e di debolezza;
  • Conoscere il business plan e il fabbisogno finanziario dell’azienda;
  • Pianificare e controllare il budget;
  • Conoscere il sistema di controllo di gestione e gli strumenti a disposizione per riuscirci;
  • Gestire i progetti con metodo e competenza.

Moduli e argomenti, com’è strutturato il master

Il master prevede un programma didattico innovativo e ad alto contenuto professionalizzante. Le tematiche tecniche del settore sono strutturate includendo:

  • Comunicazione e basi di PNL;
  • Public speaking, organizzazione e gestione delle riunioni e delle comunicazioni aziendali;
  • I principi del bilancio di esercizio;
  • Il bilancio della redditività aziendale;
  • Il bilancio consolidato;
  • Lo stato patrimoniale, il conto economico, il rendiconto finanziario, misurazione delle performance e sistema di reporting;
  • Il controllo di gestione;
  • L’area finanza e le sue funzioni;
  • Il risk management.

Scegliere il master giusto puntando al metodo

Nella scelta del master giusto è utile preferire quello che prevede una metodologia didattica e innovativa, magari erogato in modalità smart learning seguendo la metodologia blended. La competitività del mondo del lavoro richiede oggi competenze pratiche necessarie a muoversi meglio rispetto alla concorrenza. È per questo che per fare carriera dopo la laurea potrebbe essere particolarmente utile frequentare un master di alta formazione con un programma didattico dal taglio spiccatamente pratico.

I docenti e il certificato delle competenze con AcademyQue

Il master di AcademyQue, infatti, permette di accrescere le competenze grazie ad un programma accelerato e ottimizzato dai continui confronti con docenti esperti del settore. Il corpo docente, infatti, è formato da influenti manager e professionisti del mondo dell’amministrazione e della finanza e gestione, provenienti da prestigiose aziende dell’industria e di servizi.

Inoltre, alla fine del master verrà rilasciato un Diploma di frequenza bilingue (italiano e inglese) che richiede la frequenza minima richiesta dell’80% delle attività formative in aula.

Chiedi subito gratuitamente un servizio di career coaching per essere inserito in un network di professionisti qualificati, aziende e recruiter, e scarica il programma del master. Ti aspettiamo!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai