Business coaching efficace: come includerlo nella cultura aziendale

Nelle aziende di oggi, stabilire un Learning Mindset può fare la differenza. Ecco perché assumere un Business Coach in grado di implementarlo al meglio
Lettura in: 3 minuti

In un mercato sempre più competitivo e in continuo movimento, le aziende devono saper sviluppare quello che viene definito un “Learning mindset”: una mentalità propensa all’apprendimento e che vede l’errore come un’occasione per crescere professionalmente.

Molte aziende hanno capito l’importanza del benessere delle risorse e del walfare aziendale e per questo motivo hanno deciso di apportare nella propria quotidianità la cultura dell’apprendimento.

Implementarla però non è affatto semplice e per questo motivo molte organizzazioni si sono affidate ad un Business Coaching, una figura professionale che attraverso determinate metodologie e strumenti, svolgono una corretta supervisione del personale portandolo al miglioramento sia personale che professionale. Ecco perché la tua azienda dovrebbe averne uno.

Cosa è la cultura dell’apprendimento?

Parliamo di cultura di apprendimento, o learning organization, quando ci riferiamo a un’azienda o organizzazione che valorizza la formazione del personale.

L’apprendimento in azienda però non si esaurisce nella prima fase di inserimento del lavoratore, ma deve essere continua e costante nel tempo. Questo permette alle risorse di migliorare le proprie performance e di raggiungere i diversi obiettivi di carriera, oltre che a condividere con collaboratori e team di lavoro le nuove competenze, dando ancora più valore all’esperienza formativa.

La questione della formazione aziendale è davvero complessa sia nella gestione che nell’organizzazione stessa. Ecco uno dei motivi per cui avere un Business Coach di riferimento fa la differenza. Ma andiamo per gradi, e vediamo insieme chi è e di cosa si occupa questa figura professionale

Cosa si intende per Business Coaching

Quando si parla di Business Coaching si fa riferimento ad una figura professionale che ha il compito di affiancare imprenditori e professionisti nel proprio lavoro ed essere in grado di agevolare il loro percorso di apprendimento e il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Un processo che si traduce in una crescita nell’ambito professionale a tutti gli effetti, oltre che personale. Migliorando le performance, la produttività aziendale può beneficiare di questo sviluppo di competenze delle proprie risorse, permettendo  di registrare grandi progressi e traguardi all’intero team di lavoro.

Le Mansioni del Business Coach

Come si è detto antecedentemente, la prima mansione di un Business Coach è quello di prefissare e stabilire un obiettivo specifico. L’imprenditore o il professionista che si trova ad essere affiancato da questo professionista infatti, deve necessariamente aver chiaro il traguardo da raggiungere e quindi il percorso da intraprendere.

Nonostante sia un argomento spesso dibattuto all’interno delle organizzazioni e nelle conversazioni di lavoro, si tende spesso a tralasciare indietro quello che è l’obiettivo principale di un progetto, perdendo di vista il filo logico delle azioni.

L’aiuto di un Business Coach diventa quindi fondamentale per avere sempre ben in mente quale è il punto di partenza e il punto di arrivo di ogni strada intrapresa.

Una volta stabiliti gli obiettivi e le linee guida del percorso che le risorse dovranno svolgere, un Business Coach provvede a far emergere le potenzialità del Coachee avvalendosi di colloqui di orientamento, riflessione e motivazione che porteranno la persona ad assumere nuovi comportamenti.

Le aree di intervento di un Business Coach, comprendono:

• La comunicazione interna/esterna
• Relazioni interpersonali
• Sviluppo delle potenzialità
• Conflittualità
• Gestone dello stress
• Produttività e motivazione
• Raggiungimento degli obiettivi
• Sviluppo dei processi organizzativi
• Misurazione delle performance

Gli errori che puoi prevenire

Perché la figura del Business Coach è importante? Perché è un vero e proprio professionista in grado di gestire e prevenire diversi errori ed ostacoli che spesso vengono commessi in azienda.

Un Business Coach infatti, aiutando manager e professionisti a focalizzarsi nel raggiungimento del loro obiettivo, riducono gli sbagli commessi dalla maggior parte degli imprenditori.

Chi ha assunto un Business Coach nella propria azienda ha generalmente visto crescere i propri guadagni, risparmiato tempo, ma soprattutto ha avuto modo di aumentare la propria fiducia all’interno dell’azienda stessa.

I diversi tipi di Business Coaching

A seconda del tipo di intervento che un imprenditore vuole attuare nella propria azienda e i traguardi che esso vuole raggiungere possiamo parlare di diversi tipi di Business Coaching. Vediamoli insieme:

Team coaching:
Ha il compito di migliorare le performance dei collaboratori in modo da influenzare positivamente il modo di operare di tutto il team di lavoro. Questa figura professionale infatti, può aiutare le risorse a sviluppare le proprie competenze trasversali, attraverso metodologie e approcci più adatti alle diverse personalità.

Executive coaching:
Lavora a stretto contatto con imprenditori e manager aiutandoli a sviluppare il proprio business. Il suo supporto è in grado di appoggiare queste due figure a risolvere problemi e trovare soluzioni efficaci.

Corporate Coaching:
Si occupa di trovare i punti di forza di un’azienda e potenziarli. Lavora con le singole risorse per migliorarne il rendimento e principalmente ha un impatto davvero positivo sulla condivisione dei valori e della mission aziendale, apportando notevoli benefici quali l’ottimizzazione del team building e il legame tra i dipendenti e l’organizzazione in cui questi operano.

Diventare Business Coach

Diventare un Business Coach non è certo una passeggiata, infatti sono molte le competenze richieste da questa figura professionale. Frequentare un Master in Risorse Umane potrebbe essere un passo davvero importante per chi ha deciso di intraprendere questa carriera e aiuta ad acquisire le skills necessarie a svolgere al meglio questa professione.

Scopri il Master Online in Management delle Risorse Umane di AcademyQue. Visita il nostro sito e scarica la brochure

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai