Cosa studiare per lavorare nelle Risorse Umane

Per fare carriera nelle Risorse Umane, non basta la buona volontà: bisogna intraprendere un percorso formativo ben strutturato. Ecco cosa è meglio studiare
Lettura in: 4 minuti

Le competenze legate alle Risorse Umane sono sempre più richieste nel mercato del lavoro odierno.

Negli ultimi anni molte aziende si stanno rendendo conto che il capitale umano e il benessere della persona all’interno di un’impresa è un fattore decisivo per il successo.

Questo tipo di conoscenze richiede però un forte impegno e un percorso di studi strutturato, volto a far conoscere tutte le tecniche e gli strumenti utili per fare carriera.

Inoltre i dati del tasso di occupazione per un diplomato di Master, riportano numeri fortemente in crescita: l’88,6% (in aumento del 6% in un anno), con lo stage assicurato nel 64% dei casi, mentre l’efficacia del titolo per trovare lavoro viene dichiarata da oltre il 55% dei “diplomati” e lo stipendio d’ingresso è più alto del 33% rispetto ai laureati magistrali.

Vediamo insieme cosa significa davvero lavorare nelle Risorse Umane e cosa studiare per avere successo nel settore.

Cosa fa chi si occupa di Risorse Umane?

Come abbiamo anticipato, chi desidera lavorare nelle Risorse Umane deve saper gestire al meglio numerose attività che riguardano il benessere del capitale umano in un’azienda. Chi si occupa di questo settore quindi, ha a che fare con le relazioni all’interno di un team di lavoro, gestendo la crescita professionale di ciascun dipendente, a partire dalla selezione e l’assunzione.

Un professionista delle Risorse Umane quindi, svolge attività legate a:

• la selezione del personale: scrive annunci di lavoro, esegue screening di curriculum vitae, seleziona i candidati, esegue i colloqui conoscitivi ed infine, sceglie la risorsa

 la formazione: individua le esigenze del personale, le lacune e le carenze e aiuta a farle crescere professionalmente attraverso corsi di formazione

• gestione e valutazione: valuta gli aspetti legati alle prestazioni del personale e ne gestisce gli aspetti amministrativi, come per esempio: orari, permessi, contratti e così via

In sintesi, è una professione davvero dinamica e stimolante, quanto difficile e per questo richiede molte competenze.

Vediamo insieme le principali.

Le soft skills ideali per chi vuole lavorare nelle Risorse Umane

Sono molte le soft skills ideali per lavorare nelle Risorse Umane. Sicuramente deve saper sicuramente avere molte capacità comunicative e relazionali, volte ad entrare in contatto con gli altri, dall’ascolto alla comunicazione, riuscendo a creare un buon livello di empatia.

Altro requisito essenziale per uno specialista delle Risorse Umane è sicuramente quello che viene definito problem-solving, quindi il saper gestire al meglio quelle situazioni difficili che richiedono una mente lucida, capace a trovare la soluzione nel minor tempo possibile, senza farsi prendere dall’ansia e dallo stress.

Quali sono i ruoli a cui possiamo ambire se vogliamo lavorare nelle risorse umane? 

Sono tanti gli aspetti e molteplici le competenze coinvolte nel lavoro col personale e non esiste un facoltà universitaria che ad oggi forma un Hr Specialist completamente. Pertanto, per entrare a far parte di questo mondo bisogna formarsi attraverso uno specifico Master in Risorse Umane, tra i profili professionali in uscita dal Master in Risorse Umane in AcademyQue abbiamo:

  • Specialista in Gestione delle Risorse Umane
  • Esperto in Selezione del Personale
  • Esperto in Formazione e Sviluppo del Personale
  • Formatore Aziendale
  • HRBP (Human Resources Business Partner)
  • Esperto in Compensation & Benefit
  • Consulente di Direzione Risorse Umane
  • Talent Acquisition Manager
  • Esperto in Welfare Aziendale
  • HR Generalist
  • Head Hunter
  • Esperto in Orientamento e Carriere
  • Career Coach

Chi vuole specializzarsi in questo settore, deve tener conto che dovrà studiare sodo e impegnarsi per riuscire a raggiungere i propri obiettivi. I percorsi formativi legati a questa carriera sono molteplici e tutti percorribili a seconda delle proprie esigenze: si può decidere infatti di intraprendere un Master come un corso professionalizzante o iscriversi all’Università, ma ciò che è davvero importante, sono le seguenti caratteristiche:

1. Tanta, tanta pratica

Quante volte abbiamo intrapreso un percorso formativo che vedeva le nozioni teoriche prevalere su tutto? La teoria è sicuramente utile a capire molti meccanismi riguardo al settore, ma purtroppo non basta, e se non viene affiancata a delle esercitazioni pratiche costanti il rischio è che le conoscenze non vengano poi assimilate. Finire un percorso formativo e non sentirsi minimamente pronti ad affrontare un contesto lavorativo è davvero frustrante, e per questo motivo meglio prevenire ed informarsi su ciò che un percorso offre prima di scegliere la giusta formazione nelle Risorse Umane.

2. Un percorso Innovativo

Il mondo delle Risorse Umane, come molti altri settori, è in profondo cambiamento. La trasformazione digitale infatti ha introdotto sistemi e strumenti innovativi che hanno cambiato per sempre la metodologia di lavoro di questa professione. Quando si sceglie un percorso di formazione, di qualsiasi genere, è importante tenere conto di questi cambiamenti e bisogna essere sicuri di rimanere sempre al passo con i tempi ed essere costantemente aggiornati

3. Networking, possibilità di carriera

Un percorso di formazione completo deve saper aiutarti a far emergere le tue capacità, oltre che a orientarti al meglio per entrare a far parte fin da subito nel mondo del lavoro. In un mercato sempre più competitivo, fare networking con i professionisti delle Risorse Umane ti aiuterà a conoscere tutti gli aspetti legati a questo ambito di studi e saprà indicarti consigli e feedback utili a far crescere le tue competenze. Ecco perché è importante scegliere percorsi che includano servizi di placementmentoringcareer coaching e soprattutto, docenti manager e imprenditori, i veri esperti del settore.

Se vuoi formarti in questo ambito, scopri il Master in Management Delle Risorse Umane.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach

AcademyQue

Richiedi la brochure