Digitalizzare l’azienda aggiornando le competenze dei collaboratori

E' possibile digitalizzare l’azienda aggiornando le competenze dei collaboratori per attuare a pieno i processi di digital transformation. Ecco come.
Lettura in: 3 minuti

È ormai un concetto ben chiaro a tutti i migliori i imprenditori, che la Digital Transformation è un qualcosa di esistente e di impattante per tutte le tipologie di business.

Infatti, vengono ormai ampiamente adottate, in tutto il mondo, strategie e iniziative di trasformazione digitale soprattutto a livello aziendale e imprenditoriale.

Tuttavia, si sta andando via via incontro ad un grande errore che causerà non pochi problemi a quelle aziende che si focalizzano su un cambiamento strutturale e tecnologico del business tralasciando aspetti fondamentali.

 

Il ruolo degli imprenditori

In effetti sono molti gli imprenditori che si concentrano sui cambiamenti aziendali tralasciando la trasformazione digitale dei dipendenti; e questo rappresenta un problema ampliamente diffuso anche nelle aziende che hanno tra i valori portanti quelli legati all’importanza dei dipendenti e collaborati aziendali o nelle cosiddette “Big Company”.

Effettivamente, se il 71% degli imprenditori afferma che la propria forza lavoro è molto o estremamente importante nel supportare la propria strategia di trasformazione digitale e il 90% dei Manager Aziendali afferma che la propria azienda presta attenzione alle esigenze delle persone quando introduce nuove tecnologie; solo il 53% dei dipendenti conferma questo dato.

 

Come attuare una trasformazione digitale funzionale al tuo business?

Innanzitutto, la prima cosa da fare è non pensare che la trasformazione digitale voglia semplicemente dire “passare alla tecnologia”. Il concetto infatti, è molto più amplio e si ramifica in una accettazione della tecnologia sia a livello di business e di processi che a livello della singola persona abituata ad usare maggiormente stili lavorativi analogici.

Si tratta di un vero e proprio cambiamento culturale aziendale che non può prescindere senza considerare i collaboratori e dipendenti.

La sfida delle aziende è rappresentata nel riuscire a trasformare digitalmente non solo struttura, processi e manager ma anche e soprattutto la forza lavoro, considerando a fondo l’impatto che la Trasformazione Digitale avrà su di loro.

Lo strumento più potente in mano ad imprenditori ed aziende pe aiutare i propri dipendenti a abbracciare questo cambiamento digitale è rappresentato dalla formazione digitale che permetterebbe di colmare il divario di competenze (reskilling e upskilling).

 

Reskilling e Upselling

Una delle maggiori preoccupazioni delle organizzazioni quando implementano la trasformazione digitale è la mancanza di competenze digitali sul posto di lavoro.

In un futuro prossimo, 9 lavori su 10 richiederanno competenze digitali. D’altro canto, il 44% degli europei tra i 16 ei 74 anni non possiede competenze digitali di base. Dalle abilità digitali di base alle abilità tecnologiche più avanzate, la conoscenza digitale dovrebbe essere facilmente accessibile dai dipendenti e incoraggiata dai datori di lavoro.

Prima di intraprendere una strategia digitale, gli imprenditori devono essere consapevoli di questa lacuna e comunicarla apertamente ai dipendenti.

E non solo, attuare progetti di upskilling e reskilling dei propri dipendenti permette di colmare quel divario di competenze e permettere che la strategia di cambiamento e trasformazione digitale possa avvenire al 100%; inoltre, scegliere di formare i propri dipendenti avrà dei vantaggi secondari davvero importanti:

Avere un bagaglio di competenze aziendali sempre all’avanguardia:

  1. Permetterà loro di sentirsi valorizzati.
  2. Aumenterà il senso di appartenenza.
  3. Aiuterà il processo di cambiamento culturale.
  4. Svilupperà la brand awareness and reputation stimolando la Talent Attraction.
  5. Diminuirà il turnover.
  6. Faciliterà lo sviluppo di business.
  7. Allineare i dipendenti agli obiettivi aziendali.

 

In altre parole, formare i dipendenti li aiuta a comprendere meglio il cambiamento, ad accettarlo e ad allinearsi con gli obiettivi Digitali della tua azienda.

Pertanto, le organizzazioni ora devono considerare l’implementazione progetti formativi ad hoc in grado di consentire uno sviluppo omogeneo e specifico fondamentale per stare al passo con la digitalizzazione e d evitare di investire in tecnologia senza avere le competenze per sfruttarla al meglio.

 

L’obiettivo di AcademyQue

AcademyQue nasce in risposta a queste esigenze, proponendo percorsi formativi specializzanti di alto livello progettati in grado di colmare il divario di competenze e fare reskilling e upskilling su tematiche digitali e all’avanguardia che oggi fanno la differenza nel mercato del lavoro.

Contatta un nostro esperto per avere maggiori informazioni!

 

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach

AcademyQue

Richiedi la brochure