Fare il Project Manager in un mondo sempre più digitale

Il Project Manager è uno dei lavori più completi, che garantisce grandi prospettiva di crescita in ogni settore. Ma come sviluppare le competenze necessarie?
Lettura in: 4 minuti

Solo pochi ruoli professionali sono veramente versatili come un Project Manager.

Non solo il Project Management è necessario in una serie di settori diversi, dalla produzione, finanza e petrolio, alla moda, musica e IT, ma il ruolo stesso può assumere molte forme diverse con opportunità quasi infinite.

In definitiva, questo perché le competenze chiave di un Project Manager, la comunicazione, l’organizzazione e la spinta sono sempre più ricercate in tutti i tipi di ambienti e luoghi di lavoro.

Anche per chi sogna di mettersi in proprio, le competenze di Project Management sono un must.

Inoltre, il mondo sta cambiando a una velocità vertiginosa e, se la crisi del Covid-19 ci ha insegnato qualcosa, è che dobbiamo essere rapidi nell’adattarci alle nuove circostanze e che molti di questi aggiustamenti avverranno all’interno di uno spazio digitale.

La nuova generazione di Project Manager sono quindi anche abili digital manager, che quotidianamente gestiscono team dislocati in tre diversi continenti.

Cosa è il project management?

Il Project Management è l’esecuzione di un progetto temporaneo e unico, dalla fase di pianificazione al capitolo conclusivo.

Poiché è temporaneo, ovvero ha una data di inizio e di fine, il progetto ha bisogno del proprio ambito e delle proprie risorse. Poiché è unico, ovvero non è un’operazione di routine, un progetto spesso coinvolge una task force specifica o un team che normalmente non lavora insieme.

Un progetto può essere qualsiasi cosa, dal lancio di un nuovo software, all’apertura di un hotel o alla costruzione di un ponte o addirittura la tua pianificazione economica o di carriera.

Ciò che tutti i progetti hanno in comune, tuttavia, è che devono rimanere nel budget e nei tempi previsti, raggiungendo tutti gli obiettivi prefissati dall’inizio. La persona incaricata di realizzare questa magia è il Project Manager.

Cosa fa esattamente un Project Manager?

Il completamento di un progetto non è un compito semplice; figuriamoci chiuderlo con successo.

La gestione del progetto richiede un set di abilità per una serie di attività che vengono eseguite in diverse fasi per soddisfare le esigenze degli stakeholder (parti interessate) e dei clienti. I project manager sono inoltre tenuti a mantenere tutti i soggetti coinvolti, aggiornati con comunicazioni chiare ed efficaci.

Il Project Manager è il principale punto di riferimento durante le 5 cinque fasi di un progetto:

  1. Avvio del progetto
    Un momento di partenza utilizzato per comprendere i requisiti, gli obiettivi del cliente e delle parti interessate.
  2. Pianificazione del progetto
    Sviluppare un piano per raggiungere tutti gli obiettivi del progetto rispettando un budget e la tempistica approvati.
  3. Esecuzione del progetto
    Impegnarsi e supervisionare la corretta esecuzione del progetto in ogni fase specifica.
  4. Monitoraggio e controllo
    Misurare le prestazioni del progetto e monitorare i progressi per essere sicuri che tutto funzioni senza intoppi.
  5. Chiusura

Tutte le attività relative al progetto sono concluse con il team focalizzato sul rilascio o sulla consegna del progetto.

I compiti di un Project Manager riguardano:

• definire il progetto, decidere il budget e chi farà cosa
• allinearsi alle aspettative con tutte le parti interessate
• valutare i rischi coinvolti nel progetto e come questi possono essere mitigati e gestiti
• mantenere il team motivato e produttivo
• comunicare e aggiornare tutte le parti interessate
• monitoraggio continuo della qualità del progetto
coordinare il lavoro svolto dai diversi membri del team
• mantenere il progetto entro scadenze e budget
• adattarsi alle nuove circostanze e affrontare i cambiamenti improvvisi
• assicurarsi che il progetto mantenga i risultati promessi
chiudere il progetto con stile

Il Project Management è una competenza richiesta?

La richiesta di Project Manager è alta.

Tanto che il Project Management Institute (PMI®) prevede 22 milioni di nuove aperture di lavoro per la gestione dei progetti entro il 2027 a livello globale. Inoltre, ci sono molte opportunità di avanzamento all’interno del Project Management.

I project manager esperti e specializzati possono aumentare rapidamente il loro stipendio e alcuni addirittura considerano la gestione dei progetti una formazione per CEO. Entrambi i ruoli hanno sfide, requisiti, pressioni e restrizioni finanziarie simili e le competenze necessarie per i Project Manager hanno molto in comune con quelle di un CEO.

Un’altra cosa che rende la gestione dei progetti un’abilità molto richiesta è che richiede di continuare ad apprendere e sviluppare. Non puoi stare fermo ma devi aggiornare regolarmente la tua conoscenza di strumenti, processi, nuovi mercati, tecnologia, prodotti e servizi e clienti.

Come diventare Project Manager e acquisire competenze di project management?

Esistono molti modi per scoprire se il Project Management è la soluzione giusta per te e acquisire le competenze necessarie per avere successo:

  • Trova un mentore
    Chiedi se qualcuno nella tua rete conosce un Project Manager e prendi un caffè con lui. Altrimenti, cerca un paio di Project Manager su LinkedIn e chiedi loro una rapida chiacchierata. Nessuno sarà in grado di descrivere i dettagli del lavoro meglio di qualcuno che lo fa quotidianamente.
  • Dai un’occhiata ad alcuni blog
    ProjectManagement.com è un hub per tutto ciò che riguarda il Project Management. Contiene materiale sul Project Management, ti dà accesso a esperti e offre una rete. TaskQue Blog è una Mecca per tutorial, guide, interviste e suggerimenti per aspiranti e lavoratori Project Manager. The Lazy Project Manager è la guida dell’autore di bestseller Peter Taylor su “Come fare di più con meno” e ti aiuta con tempo e budget, due delle più grandi sfide per tutti i Project Manager.
  • Segui una formazione introduttiva
    Una formazione più breve e orientata alla pratica in Project Management potrebbe essere esattamente ciò di cui hai bisogno per decidere se Project Management è per te. Se finisci per sentire che non lo è, almeno hai imparato molte delle competenze future essenziali che sono richieste e ricercate nella maggior parte delle posizioni nel mercato del lavoro di oggi. Puoi dare un’occhiata al nostro corso di Project Management in AcademyQue.

Il nostro corso di Project Management non solo offre un’introduzione ricca di contenuti ai migliori strumenti e pratiche disponibili, ma si concentra sull’apprendimento pratico. Creerai un progetto da zero e imparerai facendo da chi fa questo lavoro. Sottolineerai anche gli aspetti più digitali del Project Management, lasciandoti con competenze a prova di futuro e necessarie nel mercato del lavoro di domani.

Indipendentemente dal fatto che tu voglia diventare un Project Manager in una grande società finanziaria; se vuoi guidare il lancio di un nuovo album musicale, o se vuoi avviare la tua attività di successo, il Project Management e le competenze che ti insegna, saranno una risorsa inestimabile.

Inoltre, il Project Management è un ruolo in cui puoi avere un impatto reale. Il tuo progetto sarà opera tua e l’impatto che avrà sarà un risultato diretto della tua pianificazione, esecuzione, monitoraggio e chiusura. Non molti lavori possono offrire queste fantastiche caratteristiche.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

Scarica la guida

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach

AcademyQue

Richiedi la brochure