Come puoi fare reskill in azienda e sul posto di lavoro?

Per evitare di dover affrontare una carenza di talenti nel prossimo decennio, dovrai iniziare a riqualificare i tuoi collaboratori ora.
Lettura in: 2 minuti

Nel 2021 l’87% dei dirigenti sta riscontrando una carenza di competenze nella propria organizzazione, o si aspetta che accada nei prossimi anni.

Per evitare di dover affrontare una carenza di talenti nel prossimo decennio, dovrai iniziare a riqualificare i tuoi collaboratori ora.

Cinque suggerimenti per aiutarti a iniziare.

  1. Identifica le competenze di cui la tua azienda avrà bisogno

Il primo passo è individuare le nuove competenze che i tuoi dipendenti devono acquisire, reparto per reparto.

Ad esempio, per ridurre il numero di negozi fisici e soddisfare l’aumento delle vendite online, sarà necessario riqualificare il personale (o viceversa).

Dovranno apprendere nuove competenze digitali e come gestire le vendite online e il servizio clienti.

Coinvolgere i dipendenti nel processo di pianificazione strategica e includerli nell’identificazione delle competenze chiave. Questo aiuterà a ottenere il loro buy-in.

  1. Formare tutti i collaborarori sulle competenze chiave

Identifica le competenze chiave che saranno preziose per la tua organizzazione, indipendentemente dalla posizione occupata da una persona.

Concentrati su queste quattro categorie di abilità essenziali:

– Digitale: prepara i dipendenti a lavorare in un ambiente completamente digitale;

– Cognitive: come la risoluzione dei problemi, l’innovazione e la creatività;

– Sociali ed emotive: abilità interpersonali come l’intelligenza emotiva e l’empatia;

– Adattabilità e resilienza: la capacità di essere flessibili e adattarsi ai cambiamenti e agli shock;

  1. Progetta piani di riqualificazione personalizzati

Quando crei il tuo piano strategico, dovresti pensare non solo ai compiti e alle attività, ma anche alle competenze che richiederanno. Ciò ti consentirà di progettare un percorso di apprendimento personalizzato per ogni collaboratore o collaboratrice da riqualificare.

Inizia con un’analisi approfondita per valutare le future esigenze dei clienti e le sfide del mercato. Questo sarà funzionale alla tua strategia e alle abilità richieste.

Quindi, progetta il tuo programma di reskilling, coinvolgendo i dipendenti nell’ideazione dei loro percorsi di apprendimento.

Un programma di riqualificazione può includere:

  • Formazione diretta
  • Lavoro in affiancamento
  • Sfruttare le competenze esistenti dei collaboratori
  1. Incoraggia una mentalità di crescita

Incoraggia i tuoi collaboratori a sviluppare una mentalità di apprendimento permanente. Possono farlo impegnandosi in una crescita e uno sviluppo continuo. Usa il coaching per aiutarli a vedere le loro sfide o problemi principali come opportunità di crescita.

Quando gli viene detto che devono riqualificare, i collaboratori a volte si oppongono. Potrebbero percepirlo come un’implicazione che non sono all’altezza del lavoro.

Comprendere che l’apprendimento è un processo continuo può aiutare ad eliminare la resistenza. E contribuirà a rendere la riqualificazione una parte della tua cultura aziendale, piuttosto che una reazione istintiva ad una crisi.

  1. Prova e adatta

Inizia pilotando il tuo programma di riqualificazione con un piccolo numero di collaboratori.

Seleziona i primi utilizzatori: sono quelli che intuiscono immediatamente i vantaggi della riqualificazione. Usali per testare e perfezionare il programma. Il loro successo ispirerà e incoraggerà gli altri.

Misura il successo del tuo programma in base alle metriche aziendali e ai livelli di soddisfazione dei collaboratori. Quindi, regolalo di conseguenza.

VAI ALLA SEZIONE PER LE AZIENDE

Come si stanno riqualificando le aziende per colmare le lacune di talento?

Ecco il report sulle competenze e le capacità più richieste nel mercato di oggi

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Ricevi comodamente gli articoli via mail per non perdere le informazioni utili e rimanere aggiornati

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2022

Con questa guida saprai

Scarica il Report sulle competenze e le abilità più richieste nel mercato di oggi

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

Scarica la guida

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach

AcademyQue

Scarica la brochure con i prezzi