Imparare la programmazione Java in 4 passi

La programmazione Java è tra le skills più richieste nel lavoro. Impararla non sarà semplice, ma basterà seguire questi 4 passi per raggiungere il tuo obiettivo
Lettura in: 3 minuti

Java è un linguaggio di programmazione object oriented di alto livello e qualità. Imparare questo tipo di programmazione non è affatto semplice, eppure sembra essere un buon inizio per gli aspiranti professionisti del mondo IT. Ecco tutto ciò che c’è da sapere per diventare programmatore Java e tutti i segreti sulla programmazione orientata agli oggetti.

Ecco Come Imparare la programmazione Java in 4 passi
Imparare la programmazione Java

Perché scegliere Java?

Nella top ten della classifica di TIOBE , un indice che rivela se le tue skills di programmazione sono aggiornate correttamente, Java appare al terzo posto in classica, preceduto solamente dai linguaggi Phyton e C.

È senza alcun dubbio tra i più utilizzati nel mercato del lavoro ed è un ottimo punto di partenza grazie proprio alla sua semplicità, affidabilità e sicurezza.

Le sue funzionalità sono molteplici, e rispetto agli altri linguaggi ha diversi vantaggi competitivi: Java viene utilizzato per tantissimi scopi, è orientato agli oggetti e può essere eseguito su qualsiasi sistema operativo, indipendente dalla piattaforma.

Per fare esempi pratici, devi pensare che il sistema operativo Android è stato quasi completamente costruito con Java, ma grazie alla sua versatilità questo linguaggio è adatto anche alla costruzione di videogiochi come per esempio Fortnite.

Come imparare a programmare in Java?

La programmazione Java è una grande abilità da imparare se vuoi iniziare una carriera come programmatore informatico. Per cui ecco tutti i miei consigli per iniziare.

1. Inizia dalle basi

Come con qualsiasi cosa, conoscere le basi è il miglior punto di partenza ed è qualcosa che puoi fare fin da subito. Studiare le basi online è un grande aiuto per avviarti alla programmazione Java. All’inizio può sembrare un po’ opprimente e spesso incomprensibile, soprattutto se sei alle prime armi. Tieni presente tuttavia, che tutti iniziano dallo stesso punto. Se perseveri, puoi farcela!

2. Pratica

Per usare un vecchio cliché, “fatto è meglio che perfetto”. Se non vuoi studiare o fare pratica, non diventerai un programmatore Java di successo. Fortunatamente, puoi esercitarti con la programmazione Java da casa senza la necessità di alcun software o struttura di fantasia, quindi la cosa migliore da fare è iniziare una volta che hai preso confidenza con le basi. In questa fase fare errori è la più grande occasione di crescita. Può sembrarti strano, ma ti invito a farne tanti e trarne parecchi spunti e insegnamenti.

3. Leggi regolarmente sulla programmazione Java

Leggere sulla programmazione Java, come stai facendo in questo momento, può solo avvantaggiarti. Naturalmente, la maggior parte delle tue fonti può essere trovata online. Otterrai fonti davvero aggiornate e regolarmente controllate su siti Web che sembrano davvero fantastici. Che tu sia uno studente di Java, un esperto di Java autodidatta o semplicemente un appassionato di Java, le risorse online saranno una risorsa preziosa.

4. Mettiti alla prova con un Master o Corso

Se stai cercando un Master che possa formarti in programmazione, AcademyQue ha la soluzione giusta per te… anzi, Cinque! 😊

AcademyQue ha infatti lanciato il suo BootCamp che comprende cinque Master che ti aiuterà a formarti in una delle seguenti professioni:

Front End Developer
Back End Developer
.Net Developer
Full Stack Developer
Game Developer

Se sei interessato, basta solo scaricare la nostra brochure o chiedere maggiori informazioni a un nostro career coach senza impegno.

Cosa significa programmare ad oggetti?

So che te lo starai chiedendo e sono qui apposta per svelare ogni tuo dubbio. Quando parliamo di programmazione ad oggetti (object – oriented programming) ci riferiamo semplicemente a un modello di programmazione per computer che organizza la progettazione del software attorno a dati o oggetti, piuttosto che a funzioni e logica. In pratica, l’OOP si concentra sugli oggetti che gli sviluppatori vogliono manipolare piuttosto che sulla logica richiesta per manipolarli.

L’organizzazione di un programma orientato agli oggetti rende il metodo di sviluppo estremamente vantaggioso per la collaborazione in progetti divisi in gruppi, oltre che per la riutilizzabilità del codice, la scalabilità e l’efficienza.

Il linguaggio Java ha fatto di questa sa particolarità un cavalo di battaglia, qualcosa che lo diversifica dagli altri e ciò lo ha reso estremamente popolare.

Gli Strumenti di Java

Java non è un semplice linguaggio di programmazione, ma una piattaforma che aiuta il suo sviluppo e la sua esecuzione. Possiamo immaginarlo come un vero e proprio ecosistema di librerie, framework e strumenti per ogni tipo di realizzazione.

Ecco perché si parla di Java, non si può far a meno che nominare due software che fanno di questo linguaggio unico:

Java Runtime Environment (JRE): che permette al linguaggio Java di essere utilizzato su qualsiasi tipo di sistema operativo desktop grazie a un interprete che viene chiamato Java Virtual Machine (e parte della JRE)

Java Development Kit: una suite di applicazioni e componenti che permette di scrivere un programma. Attualmente fornita in licenza da Oracle.

Tutto questo rende Java unico nel suo genere, ma anche estremamente popolare tra i programmatori di qualsiasi livello.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai

Richiedi la guida completa 2020/21

Guida di sopravvivenza ai Master

Tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

SPECIALE: Confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento

Scarica la guida

AcademyQue è accreditata da Fondoprofessioni.

Gli Studi professionali/Aziende iscritti a Fondoprofessioni possono richiedere i voucher per la formazione del proprio personale.

I corsi che sono finanziabili con questo voucher, sono segnalati con l’icona    .

Entra subito in contatto con un Career Coach

AcademyQue

Richiedi la brochure