HR e Social Media, quando l’unione fa la forza

Il mondo HR sta traendo molti vantaggi dall’utilizzo dei social media. Ecco quali sono i cambiamenti che hanno apportato questi canali di comunicazione
Lettura in: 3 minuti

I Social Media sono diventati dei veri e propri strumenti al servizio del HR, dando una svolta decisiva a diverse attività tipiche delle figure professionali di questo settore. Vediamo insieme come l’utilizzo di questi canali di comunicazione sono diventati un trend inarrestabile per la gestione delle risorse.

Social HR: facciamo chiarezza

Con il termine Social HR ci riferiamo all’utilizzo dei social networks per facilitare le mansioni svolte tradizionalmente nella gestione delle risorse umane.

Molto spesso si parla di trasformazione digitale all’interno delle aziende, sottovalutandone però il forte impatto e i cambiamenti che molti ruoli si sono trovati ad affrontare. Uno di questi è sicuramente il mondo delle risorse umane che, grazie al digitale e più in particolare all’avvento dei social networks, sta sperimentando quello che sembra essere un vero e proprio giro di boa.

Le risorse umane stanno traendo molteplici vantaggi con l’utilizzo di canali quali LinkedIn, Facebook, Twitter, ma anche Instagram (che da recenti statistiche sembra aggiudicarsi un ruolo sempre più centrale nel recruiting).

Ma procediamo con ordine, e andiamo a conoscere nel dettaglio quali cambiamenti ha apportato l’avvento dei social media per il mondo HR.

L’Employer Branding: quando i social media migliorano la reputazione aziendale

Quando parliamo di Employer Branding ci riferiamo a tutte quelle attività strategiche volte a migliorare la reputazione dell’azienda. Queste strategie hanno l’obiettivo di comunicare i valori e la mission di un brand in modo efficace, e trasmettere un’immagine positiva. Il motivo? È semplice: lavorare in un’azienda per la quale si ha stima, migliora il benessere e la produttività dell’azienda stessa, riducendo i turnover. Inoltre, aiuta a scovare nuovi talenti, che condividono valori e mission aziendali.

D’altro canto, i social media sono ottimi canali di comunicazione per trasmettere un messaggio e creare relazioni. Se utilizzati al meglio, consentono di creare esattamente l’impressione che si ha in mente per la l’azienda e rimanere in contatto con professionisti e possibili dipendenti.

Ecco tre semplici mosse per migliorare l’employer branding attraverso i social media:

  1. Pubblica contenuti progettati per riflettere il marchio e mostrare cosa funziona nell’azienda.
  2. Crea un hashtag e incoraggia semplicemente i tuoi dipendenti a utilizzarlo ogni volta che condividono qualcosa sulla cultura del lavoro.
  3. Assicurati di far sapere ai tuoi follower quali sono le posizioni aperte, quando e dove possono candidarsi e cosa ti aspetti da un futuro dipendente. Sapevi che il 49% di tutti i professionisti segue le aziende sui social media per essere aggiornato sulle opportunità di lavoro?

Employee Engagement: come i social coinvolgono i dipendenti

Per Employee Engagement ci riferiamo a tutte quelle attività che migliorano il rapporto tra un’organizzazione e i suoi dipendenti.

Creare un forte coinvolgimento da parte dei dipendenti è davvero importante se si vuole migliore la visione del proprio brand, non solo all’esterno, ma soprattutto all’interno dell’azienda.
Per questo tipo di obiettivo, i social media sono armi indiscutibili. Questi infatti permettono di ascoltare le esigenze degli stakeholder interni, facilitare la relazione con loro e coinvolgerli, consentendogli di condividere idee, rimanere aggiornati sulle news aziendali e soprattutto creare un team work perfetto.

Social Recruiting: quando il personal branding è importante quanto il tuo CV

Con Social Recruiting ci riferiamo a tutte quelle attività che vedono l’utilizzo dei social media per trovare possibili talenti da coinvolgere nel proprio network ed assumerli.

Con l’avvento dei social media infatti, soprattutto con la nascita di LinkedIn, si è visto crescere di anno in anno l’utilizzo di questi canali per facilitare l’attività di recruiting. Moltissimi HR Specialist ad oggi ammettono di effettuare uno screening dei profili social del candidato dopo aver visto il curriculum, e addirittura a scartare la possibilità di effettuare un colloquio dopo aver visto il tipo di contenuti pubblicati. Questa tendenza ha portato sempre più in voga l’importanza di costruire un personal branding davvero efficace, ormai sempre più fondamentale per trovare lavoro.

Social Learning: la formazione aziendale passa per i social

La digitalizzazione ad oggi ha semplificato molto il nostro modo di imparare, ma prima di tutto il nostro modo di imparare! Con il termine Social Learning si intende una formazione collaborativa, ovvero che vede il singolo migliorare l’apprendimento attraverso l’osservazione di un contesto sociale.

Questo tipo di formazione nasce da quello che oggi chiamiamo e-Learning e vede particolari benefici per le aziende. Le Risorse Umane vedono nelle piattaforme e-Learning un ottimo strumento per la formazione aziendale e soprattutto per l’immediatezza dei riscontri sui risultati ottenuti, permettendo quindi di implementare in modo mirato attività di training o mentoring.
Possiamo dire, che la modalità e-Learning ha superato molte barriere del metodo tradizionale, favorendo un apprendimento partecipativo.

Con AcademyQue abbiamo pensato un Master Online che, grazie ad una metodologia pratica e la collaborazione di docenti leader del settore, ha la possibilità di introdurti nel mondo del digital and social media recruiting.

Cosa aspetti? Scopri la nostra offerta formativa.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Scarica la tua Guida ai Master.

Scegliere di frequentare un Master è una decisione importante.
Ma come si fa a fare la scelta giusta?

Questa guida ti aiuterà nella scelta di un programma di Master.

Ti darà le risposte e le soluzioni a molte domande, anche quelle a cui non hai ancora pensato.

Nella guida è presente un confronto tra i migliori Master esistenti in questo momento.

aggiornamento 2020 / 2021

Con questa guida saprai